Pubblicati da spazioco

, ,

Feng Mengbo: Q4U

Testi: Silvia Bordini. Q4U è un progetto che combina insieme varie componenti, dal videogame alla performance al cinema d’azione, nel linguaggio interattivo del web.. Feng Mengbo rielabora in una personale visione il famoso videogioco Quake III Arena ( Q3A) sostituendo se stesso agli originali 32 personaggi ( cyborg, rettili e mostri vari) e dicendo così […]

L’occhio estraneo #2.

Nichilismo in salsa tzatziki. Testi: Michele Palozzo. Guardando indietro alla storia del cinema nel suo insieme, dalla rivoluzione russa agli odierni thriller politici, esso si è sempre dimostrato il miglior strumento a disposizione per documentare le grandi fasi di cambiamento vissute dalle nazioni, ma anche un potente mezzo di propaganda e di protesta dal basso. […]

, ,

La storia della video arte: Mario Canali, Satori (1993)

Mario Canali si rivolge a conferire una dimensione estetica e mitizzante alle forme di interazione della realtà virtuale, basata su dispositivi immersivi che ricostruiscono artificialmente, nel corpo stesso dei partecipanti, sensazioni fisiche analoghe a quelle prodotte dai sensi, vista, udito,tatto orientamento nello spazio e nel tempo. Definita da Canali come <<il mondo delle idee-corpo>> , […]

, , , ,

MIMEO:elettroacustica formato all-star.

Testi: Michele Palozzo. L’idea di “supergruppo”, divenuta tipicamente riconducibile al genere rock e ai suoi derivati, segue una logica d’aggregazione di risorse eccellenti in un’unica formazione entro la quale, tuttavia, esse tendono a rimanere ben distinte e riconoscibili: l’esempio più evidente sono le varie incarnazioni del progetto G3, dove tre chitarristi rinomati per il loro […]

,

L’OCCHIO ESTRANEO / 1.

La fede è femmina. Testi: Michele Palozzo. Dopo le arti visive e la letteratura, anche la settima arte è giunta a demolire progressivamente i tabù relativi all’arretratezza e alle contraddizioni della religione organizzata, mettendo il dito nelle piaghe di una Chiesa messa a dura prova da continui scandali economici e sessuali.   La grande produzione […]